martedì, Aprile 16, 2024

PsicologiaItinerante

Elenco Psicologi e Psicoterapeuti Italiani

Ansia Fobia Depressione

I Meccanismi di difesa nell’Ansia

I meccanismi di difesa
nell’Ansia

Quando in un soggetto l’ansietà esperita supera determinati livelli, lo stesso mette in opera dei meccanismi di difesa che operano a livello inconscio, e tendono a ridurre la tensione del soggetto.
I principali secondo Laing sono:
– La Negazione: è uno dei dati più semplici” è così”, viene tradotto in “non è così” es. “sono geloso” viene trasformato in “non sono geloso”.
– Spostamento: Per es. vado a casa e me la prendo con mia moglie per sfogare la mia rabbia originariamente dirette contro il mio capoufficio.
– Scotomizzazione: Non vedo ciò che non voglio vedere.
– Sostituzione: Emozione od oggetto inaccettabile è sostituito da uno più accettabile, (vedo una cosa piuttosto che un’altra)
– Proiezione: Opero l’applicazione di pensieri-azioni-emozioni proveniente dall’interno all’esterno.
– Introiezione: Opero l’applicazione di pensieri-emozioni-azioni provenienti dall’esterno all’interno.
– Razionalizzazione: Mi procuro una storia di copertura.
– Rimozione: Dimenticare, e dimenticare di aver dimenticato.
– Regressione: Tornare a modalità di tipo infantile (di tipo alimentare o altro)
– Identificazione: Due strutture separate, vengono identificate come una struttura unica.
– Mistificazione: Falsa definizione dei problemi:
– Conversione: Io lo odio è trasformato in egli odia me.